Contrabbando di abiti di valore dalla Dogana di Clivio, sequestro e denuncia

L’importo totale della merce è stato calcolato infatti in più di 71 mila euro, ben sopra i 15 mila consentiti dalla normativa. In totale il sequestro ammonta a 437 chili di materiale

Generica 2020

Ha tentato di attraversare la Dogana di Clivio San Pietro lo scorso lunedì 29 novembre con un camioncino carico di abiti di marca non dichiarati.

Un cittadino colombiano di 28 anni è stato denunciato e la merce che portava con sè sequestrata, insieme al furgone.

I controlli sono stati attivati dagli uomini dell’Agenzia delle Dogane e dai militari delle Fiamme Gialle. L’uomo ha dichiarato di avere solo merce personale acquistata in Svizzera, ma il valore dei capi superava ampiamente i 15 mila euro consentiti dalla normativa vigente.

L’importo totale della merce è stato calcolato infatti in più di 71 mila euro. Tra i capi sequestrati, scarpe e ciabatte marca “Givenchy”, pantaloni “DSquared2”, felpe, magliette, pantaloni “Barrow”, t-shirt, maglioncini, zainetti marca “Kenzo”, oggetti e cover griffati “Valentino” e Saint Lauren”, scarpe “Alexander McQueen” e tanto altro, per un totale di 437 chili di materiale sequestrato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.