Tombolata virtuale e lanterne in giardino: alla Galilei si festeggia con gli studenti in quarantena

Alla primaria di Avigno l'ultimo giorno di scuola è stato festeggiato assieme agli alunni in quarantena, coinvolti nella tombolata e nell'accensione delle lanterne in giardino

Buon natale alla primaria Galilei

I festeggiamenti per l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Natale alla primaria Galilei di Avigno rischiavano di risentire della mancanza degli alunni di quinta, costretta per colpa del covid a rimanere in quarantena a casa.
A loro l’insegnante di italiano ha rivolto questo speciale messaggio di auguri:

Galleria fotografica

Buon natale alla primaria Galilei 4 di 12

L’ inizio di questa giornata doveva essere di festa a scuola, mai avremmo pensato che in questo Natale “ il Buio” fosse così intenso, da lasciarci senza parole, con tanta rabbia e delusione, ma le STELLE non perdono mai la loro occasione e quando è buio brillano ancora di più!
Allora avanti ancora, ognuno può brillare anche così, con la vostra voglia di Natale , la vostra vivacità e il vostro entusiasmo.

Sentiamoci vicini in questa notte , può essere la nostra occasione per ACCENDERE IL BUIO!!

BUON NATALE !

Nella mattinata di oggi, mercoledì 22 dicembre, gli insegnanti della Galilei , per augurare serene feste a tutti in particolar modo agli alunni rimasti a casa, hanno adottato la modalità della videochiamata.
Così dopo aver riso e giocato insieme ai propri compagni con la tombola online si sono virtualmente riversati con loro nel giardino della scuola per condividere insieme lo spirito natalizio , quello stesso “Spirito nel buio” cantato da Zucchero Fornaciari.

Insieme alle lanterne realizzate con materiale di riciclo, gli alunni della scuola primaria Galilei hanno voluto accendere lo spirito di luce e speranza nella loro scuola augurando a tutti serene Feste!

di
Pubblicato il 22 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Buon natale alla primaria Galilei 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.