Lo fermano durante un controllo: in manette un clandestino a Cocquio Trevisago

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Varese per essere sottoposto alla direttissima

carabinieri luino valcuvia spaccio nei boschi

La pattuglia che si ferma, accosta e chiede i documenti per un controllo e scopre un clandestino.

È successo nei giorni scorsi a Cocquio Trevisago durante un servizio di pattugliamento eseguito dai militari della stazione di Besozzo quando un 49enne albanese, pregiudicato, senza fissa dimora, è stato intercettato mentre girava a piedi presso il Comune di Cocquio Trevisago.

I militari, insospettiti dalla presenza del soggetto in relazione al tempo e al luogo, hanno identificato l’uomo scoprendo che lo stesso era rientrato illegalmente nel territorio nazionale, dopo essere stato colpito da un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Varese.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Varese per essere sottoposto alla direttissima.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.