Evasione dal carcere di Varese: due detenuti in fuga

La questura varesina ha avviato il protocollo di ricerca dei due uomini in fuga. L'evasione nel pomeriggio di lunedì 14 febbraio

141Tour Miogni: i luoghi

Due persone sono evase dal carcere dei Miogni di Varese e sono in corso le ricerche da parte delle forze dell’ordine. È successo nel pomeriggio di lunedì 14 febbraio, intorno alle 16, con modalità che non sono ancora note. I due fuggitivi, due detenuti italiani, si sono allontanati e sono tutt’ora ricercati: è stata diramata nota di ricerca da parte di tutte le forze dell’ordine.

Gli evasi sono Roberto Nardello, classe 1973 della provincia di Varese e il brianzolo Anthony Ragona nato nel 1987, entrambi in carcere per reati contro il patrimonio – rapina e furto – dal marzo 2021.

L’ultima evasione dal carcere di Varese, dopo un periodo di quasi vent’anni senza episodi, risale al febbraio del 2013 quando tre detenuti fuggirono dal tetto dopo aver segato le sbarre della loro cella nel cuore della notte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 14 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.