A Vedano Olona torna la “truffa dello specchietto”, ma la vittima non ci casca

E' successo questa mattina in via per Venegono. Questa volta però la vittima designata non si è fermata ed è andata direttamente alla sede della Polizia locale per denunciare l'accaduto

gerry varie

Vedano Olona sembra piacere particolarmente ai malintenzionati esperti in “truffa dello specchietto“, che periodicamente ritornano in paese.

E’ successo anche questa mattina, in via per Venegono, con la classica modalità: il truffatore parcheggia al lato della strada e aspetta. Quando passa un’auto la colpisce con un oggetto e poi cerca di fermarla, spesso inseguendola e “facendo i fari”. L’obiettivo è raggiungere il malcapitato, convincerlo che gli ha provocato un danno urtandolo inavvertitamente con lo specchietto e farsi dare del denaro contante, in modo da evitare la burocrazia e accelerare i tempi.

Questa volta però la vittima designata non ci è cascata, non ha fermato l’auto ed è andata direttamente alla sede della Polizia locale per denunciare l’accaduto.

Inutile dire che il truffatore si è immediatamente dileguato, ma questa volta le telecamere del sistema di videosorveglianza comunale hanno catturato l’immagine della macchina – un’Audi bianca – e la targa. La Polizia locale ha dunque molti elementi per dare un nome al truffatore dello specchietto che ama Vedano.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.