Sferra un pugno ad un poliziotto, 21enne arrestato in centro a Legnano

Il giovane è risultato un pluripregiudicato colpito dal divieto di dimora nella città di Legnano

polizia di stato legnano 2022

Un 21enne ha sferrato un pugno a un poliziotto per sfuggire ai controlli, ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo. Il fatto è accaduto ieri sera, sabato 18 giugno, a Legnano. E il giovane è risultato un pluripregiudicato colpito dal divieto di dimora nella città di Legnano. Una misura emessa qualche mesa fa dagli stessi uomini del Commissariato di via Gilardelli che, quindi, hanno provveduto ad arrestato il 21enne sia per resistenza a pubblico ufficiale che per la violazione del divieto.

Un arresto che è stato effettuato nell’ambito delle attività rinforzate che gli agenti, guidati dal dirigente Ilenia Romano, stanno svolgendo per monitorare la movida di Legnano che in questo periodo è particolarmente vivace. In questo contesto l’equipaggio, su precise direttive (sapendo che il 21enne era tornato di recente in libertà) ha deciso di effettuare un mirato controllo in un locale in centro a Legnano, più precisamente in largo Tosi. Qui sono state verificate le identità di tutti gli avventori.

All’arrivo della volante il 21enne stava discutendo con la proprietaria del locale. Invitato a fornire i documenti, il ragazzo, ha iniziato ad oltraggiare gli agenti (per tale motivo indagato in stato di libertà). Poi si è rifiutato di consegnare il documento ed ha sferrato un pugno ad un poliziotto. L’uomo è stato comunque bloccato nonostante il suo violento tentativo di darsi alla fuga.

Durante la serata i poliziotti sono anche intervenuti in via Venegoni per un uomo che camminava senza meta sotto effetto di alcol con alcune ferite sul volto. Il 55enne è stato soccorso poco dopo la mezzanotte dalla Croce Rossa di Legnano che lo ha condotto in codice verde all’Ospedale di Legnano. Sabato sera animato anche a Cerro Maggiore dove un uomo ferito ha ricevuto le prime cure da un’ambulanza della Croce Rossa di Busto Arsizio. Il giovane aveva riportato alcune lievi ferite da taglio sul braccio destro. In questo caso saranno i carabinieri della Stazione cerrese a dover ricostruire i fatti per capire cos’è effettivamente accaduto al ragazzo.

Risse e alcol, notte caldissima tra Varesotto e Altomilanese

gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.