Uisp porta il circo e lo sport ai Giardini Estensi: “Una bellezza per tutta la città”

Grazie al suo format esplosivo la giornata organizzata nel cuore di Varese ha avuto un grande successo. E si pensa già alla seconda edizione

festa circo uisp giardini estensi 2023

Il divertimento era promesso già dal titolo dell’evento: “Giardini Circensi, Festival di Circo Contemporaneo”. Ed è stato davvero esplosivo trascorrere il pomeriggio di sabato all’insegna del divertimento, dello sport e della meraviglia tra le esibizioni circensi di Spazio Kabum e tanto sport rigorosamente targato Uisp.

Nella pittoresca cornice dei Giardini Estensi di Varese – grazie al partenariato con il Comune e la collaborazione di Con i bambini e Re-Start – è stato possibile fermarsi allo stand promozionale di Ciac, dove era stato allestito un circuito cinofilo e un corner di pet-therapy. Anche i cani che passavano sono stati coinvolti nelle diverse attività sotto lo sguardo curioso e attento dei loro amici umani: come per le persone, infatti, anche per i quattro zampe non è mai troppo tardi per mettersi alla prova e imparare cose nuove.

Proprio all’ingresso dei Giardini si è aperto uno scorcio di mare grazie al simulatore di VelaGranda che ha consentito a tanti bimbi di fare un giro in barca a vela (come sia stato possibile bisogna chiederlo ai volontari che, con tanto olio di gomito, hanno spinto la barca come sulle “onde”). Il piccolo Andrea, 9 anni, si è trasformato in un istruttore e a guidato i coetanei alla scoperta dei “nodi” e della magia della vela.

La terza età è importantissima per Uisp e non potevano manca la corsistica solidaria con le prove del corso di ginnastica dolce e del corso Gag. E ancora: stand di pallacanestro e minibasket con Vbs Varese; danza del ventre e danza hawaiana a cura di Asd Nashat.

Il format di questo evento alla sua prima edizione ruotava intorno ad un immaginario tendone di circo. Questo grazie alla regia di Spazio Kabum che ha ideato l’evento e messo a disposizione i suoi artisti per gli spettacoli. Tra cui i mitici Vladimir &Olga che hanno intrattenuto per ore grandi e piccini.

«Possiamo dire con orgoglio che l’evento ha dato respiro, energia vibrante, creatività e bellezza alla città di Varese – è il bilancio di Alessandra Pessina di Spazio Kabum -. Sì, proprio bellezza, perché in questi due giorni i protagonisti sono stati tanti, tutti creatori di bellezza. Abbiamo parlato e messo in campo il circo, lo sport, l’arte, il sociale, la cultura. Saper tessere le reti e unire i diversi protagonisti che fanno dell’educazione e del sociale, ognuno attraverso la propria arte e competenza, la propria missione di vita, non può che generare bellezza per tutta la città e creare una comunità più forte e radicata. Grazie davvero a tutti i partner che hanno creduto e sostenuto la nostra follia circense rendendola ancora più virale ed esplosiva».

«È un evento sicuramente da ripetere – ha detto Pierluigi Mascetti, presidente di VelaGranda –. Abbiamo raggiunto, ognuno per la sua parte, l’obiettivo di trasmettere ad altri la passione per lo sport». E si pensa già alla seconda edizione.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di
Pubblicato il 27 Settembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.