Battere Cremona per dimenticare Brescia: la missione della Openjobmetis

La squadra dell'ex gm Conti fa visita a Masnago (domenica 3, ore 19) e sogna di fare lo sgambetto ai biancorossi tra i quali esordirà Young. Il match raccontato in #direttavn

Openjobmetis Varese - Givova Scafati 94-93

Subito Cremona, poi trasferte a Brindisi e Pesaro intervallate dal derby interno con Milano. Da qui a Natale la Openjobmetis si gioca un bel pezzo del proprio futuro agonistico: in caso di risultati positivi la squadra di Bialaszewski troverebbe quella tranquillità mancata fino a oggi, in caso di altri e persistenti rovesci si accenderebbe l’allarme rosso già sul punto di scattare in altre occasioni.

Come da prassi sportiva però, all’interno della squadra si deve guardare una partita alla volta partendo da quella di domenica 3 dicembre a Masnago (ore 19) contro la Vanoli Cremona. Un match delicatissimo sia per la situazione pericolante dei biancorossi, sia perché la squadra allestita dall’ex di turno Andrea Conti (che fu giocatore varesino prima ancora che g.m.) è una neopromossa che sa il fatto suo.

E lo ha dimostrato, conquistando quattro vittorie compresa quella sulla Virtus e buone prestazioni anche in occasione delle partite perse. Una su tutte a Brescia: sul campo della “Caporetto Openjobmetis” la squadra allenata da Cavina ha venduto carissima la pelle con la Germani che l’ha spuntata solo alla fine. Rispetto al PalaLeonessa per lo meno, Varese ha allungato le rotazioni con l’ingaggio di James Young: difficile prevedere quale possa essere l’impatto del fresco ex trevigiano ma per lo meno il buco lasciato dall’assenza di McDermott sarà colmato.

C’è da augurarsi che l’ultimo arrivato trovi una serata quantomeno discreta al tiro da fuori, una delle sue qualità riconosciute che però è per natura soggetto a sbalzi tra una partita e l’altra. Sul capitolo difesa forse è inutile avere troppe aspettative ma del resto tutta la Openjobmetis, con i suoi meccanismi spesso incoscienti e autolesionisti, è sulla stessa barca. Vedremo se nell’uomo contro uomo tra i pari ruolo Young potrà essere un fattore.

Young ritrova l’amico Willie alla Openjobmetis: “Cauley-Stein mi ha consigliato di venire qui”

La Vanoli è squadra piuttosto completa e conta di riattivare il play titolare (e miglior marcatore) Marcus Zegarowski, che ha saltato per infortunio l’ultima partita ma che è tornato ad allenarsi con la squadra. Potrebbe avere minutaggio ridotto ma dovrebbe essere in campo, anche se Cremona ha un’ottima alternativa in Davide Denegri, classico esempio di italiano che ha dovuto emergere dalla A2 per avere una possibilità (ben sfruttata) nel massimo campionato. Attenzione anche alla guardia McCollough, al pivot Golden (mani buone ma poco rimbalzista) e allo specialista difensivo Matteo Piccoli, varesino doc che si è guadagnato l’esordio in A dopo avere vinto il campionato cadetto lo scorso anno.

Al di là della prevedibile opposizione degli avversari però, la Openjobmetis ha un compito: fare dimenticare la terribile prestazione di Brescia, solo per un pelo non entrata nei record negativi della società. Alla Itelyum Arena sarà di nuovo tutto esaurito, giusto per dare la misura di quanto può fare il pubblico di Varese. Che merita e stramerita di essere ripagato con una vittoria.

DIRETTAVN 

La partita della Itelyum Arena sarà raccontata da VareseNews con un liveblog già disponibile per i lettori fin da venerdì pomeriggio. Al suo interno trovate notizie, curiosità, statistiche e il sondaggio-pronostico pre-gara. Dalle 18,30 circa di domenica quindi, il racconto azione dopo azione del match. Il live è offerto da Finazzi Serramenti e Confident e contiene la chat per commentare insieme a noi l’incontro. Per accedere a #direttavn è sufficiente CLICCARE QUI.

LA CLASSIFICA (dopo 9 giornate): V. Bologna, Brescia, Venezia, Napoli 14; Trento 12; Milano, Tortona, Reggio Emilia 10; Cremona, Scafati, Pistoia, Pesaro 8; VARESE, Sassari 6; Brindisi 2; Treviso 0.

Openjobmetis Varese – Vanoli Cremona, la partita in diretta

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 02 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.