Cinquantenne esce di strada nel Comasco con tre giovanissimi nella notte: auto distrutta

Per il recupero del veicolo si è reso necessario anche l'intervento di un'autogrù del comando vigili del fuoco di Varese

Generico 19 Feb 2024

Per fortuna di feriti non ce ne sono. Ma l’uomo alla guida nella notte sulle strade del Comasco se l’è vista brutta: è uscito di strada mentre a bordo dell’auto erano presenti tre ragazzini poco più che adolescenti: hanno 18, 18 e 19 anni, mentre l’ultima delle pèersone coinvolte è un uomo di 54 anni,.

Il fatto è avvenuto nel cuore della notte a Fenegrò, in provincia di Como, lungo la via Biella. Si tratta di una provinciale, la sp32 cjhe collega Lomazzo con Lurago Marinone. L’interventop di soccorso tecnico urgente ha visto coinvolti diversi mezzi dei vigili del fuoco intervenuti con partenze dal distaccamento volontario di Lomazzo a cui si è aggiunta l’autogrù arrivata dal comando provinciale di Varese.

Sul posto due mezzi di soccorso inviati da Soreu Laghi, oltre ai carabinieri di Cantù: fortunatamente gli occupanti, come anticipato, non hanno necessitato di cure mediche.

I vigili del fuoco hanno recuperato il veicolo finito in una riva e rimasto su di un fianco. Sono al vaglio motivi e dinamica dell’incidente.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 24 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.