Openjobmetis, spalla lussata per Matteo Librizzi

Il play-guardia ha interrotto l'allenamento di mercoledì. In serata la diagnosi: l'infortunio è lo stesso patito a novembre dal 22enne biancorosso

Openjobmetis Varese - EA7 Emporio Armani Milano

Brutte notizie in casa Openjobmetis. Neppure il tempo di dare il bentornato a Nico Mannion (dalla nazionale) e il benvenuto al nuovo acquisto Hugo Besson, che il reparto guardie torna a perdere un componente: si tratta di Matteo Librizzi.

L’esterno di Sant’Ambrogio, 22 anni, si è dovuto fermare nel corso dell’allenamento di oggi – mercoledì 28 febbraio – a causa di un infortunio. Il giocatore ha riportato una nuova lussazione alla spalla sinistra, la stessa già lussata nello scorso novembre durante il match di coppa contro il Keravnos.

Dopo aver lasciato il Centro Campus Librizzi era stato accompagnato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Circolo per gli accertamenti del caso. In serata la comunicazione ufficiale da parte della Pallacanestro Varese che ha confermato la lussazione recidiva.

Nei prossimi giorni lo staff medico biancorosso provvederà a valutare l’entità dell’infortunio e quindi il periodo di riposo e riabilitazione e le terapie da seguire. Nella occasione precedente “Libro” si fece male il 9 novembre e tornò a referto – senza giocare – il 3 dicembre e ritrovò il parquet il 10 dicembre a Brindisi seppur per pochi minuti.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 28 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.