Per il Varese settimana atipica in vista dell’anticipo contro la Fezzanese

I biancorossi preparano la trasferta di Sarzana del 24 febbraio (ore 15.00). Qualche problemino per gli attaccanti

Varese - Rg Ticino 3-1

Dopo la vittoria in casa dell’Albenga, il Città di Varese prepara un’altra trasferta ligure, questa volta a Levante. I biancorossi saranno impegnati in anticipo – sabato 24 febbraio ore 15.00 – a Sarzana, campo casalingo della Fezzanese. L’obiettivo della squadra di mister Corrado Cotta sarà dare continuità di risultati dopo due convincenti vittorie, ma di fronte troveranno una squadra ferita dopo il 4-0 subito ad Asti e volenterosa di rifarsi.

SETTIMANA ATIPICA
Se il viaggio di rientro da Albenga è stato lungo e scomodo – il pullman ha fatto rientro in città dopo la mezzanotte -, l’anticipo ha giocoforza imposto qualche modifica al consueto calendario settimanale. Mister Cotta ha guidato l’allenamento lunedì e martedì, mercoledì è stato destinato alla partitella in famiglia, mentre giovedì sarà l’ultimo giorno di lavoro alle Bustecche prima della partenza di venerdì per la Liguria.

DOPPIO SABATO 
E dopo la trasferta contro i verdi liguri – che all’andata espugnarono il “Franco Ossola” con la punizione beffarda di Bruccini da 40 metri – per il Varese ci sarà all’orizzonte un altro anticipo, sabato 2 marzo, a Masnago contro il Chieri. Un’altra sfida nella quale ci sarà da rifarsi della gara di andata.

ATTACCO DA VERIFICARE
Tornando all’attualità, con Lorenzo Mandelli che prosegue la preparazione a parte in attesa che la mano operata migliori, l’unico assente è il difensore Cristian Baldaro. C’è però da verificare la condizione degli attaccanti: Stefano Banfi non ha preso parte al test in famiglia per un fastidio al polpaccio, Simone Musumeci a sua volta non è al meglio mentre – purtroppo – si è fermato dopo aver sentito una fitta all’adduttore Filippo Di Maira. Si spera che per l’attaccante siciliano si sia trattato solo di un guaio di poco conto e che non si tratti invece di un altro infortunio di questa sfortunata – sotto l’aspetto fisico – stagione. Anche perché in campo continua a dimostrare di essere un attaccante affidabile, e anche ad Albenga ha fatto il suo siglando il 3-1.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Sport e Malnate, passione e territorio per comunicare e raccontare emozioni
Pubblicato il 21 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.