Soccorso sul lungolago per una persona in acqua a Laveno Mombello

L’allarme scattato attorno alle 12. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri di Luino e i mezzi sanitari della Croce rossa italiana

gommone vigili del fuoco

La chiamata al 112 parlava di una persona finita in acqua fra l’imbarcadero e la zona del porto vecchio – piazza Caduti del lavoro di Laveno Mombello, un braccio di lago antistante al centro della città lacustre.

I vigili del fuoco si sono precipitato nella tarda mattinata di lunedì per un soccorso persona con un battello acquatico, mentre da terra sono stati attivati i soccorsi sanitari.

La chiamata di attivazione dei soccorsi risale alle 12.03 e non appena ricevuto la richiesta di intervento la Guardia costiera di Lesa, in Piemonte, è partita con la motovedetta “CP 701” che giunta sul posto per recuperare il malcapitato – un uomo di 58 anni – «con non poche difficoltà in quanto lo stesso non voleva essere salvato». Successivamente l’uomo è stato trasportato in ospedale.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Luino. A recuperare l’uomo, che è rimasto in acqua almeno per una quarantina di minuti urlando frasi sconnesse, è stato infatti un militare di 27 anni che si trovava a bordo della pilotina. Il militare si è buttato nel lago ed è riuscito a condurre l’uomo verso il pontile dove è stato infine preso in carico dai sanitari e trasportato in codice giallo all’ospedale di Circolo di Varese.

Il carabiniere, che si è tuffato senza muta nelle acque invernali, è stato portato in ospedale per un principio di ipotermia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.