A Cuveglio un gazebo di Fratelli d’Italia per i cittadini della Valcuvia

Sabato 2 marzo Fratelli d'Italia, coordinamento della Valcuvia, organizza un momento di in contro con i cittadini con un gazebo presente nella piazza comunale della Boffalora dalle 15 alle 17,30

Fratelli d'Italia

Sabato 2 marzo Fratelli d’Italia, coordinamento della Valcuvia, organizza un momento di in contro con i cittadini, in particolare quelli di Cuvio e Cuveglio.

Il punto di incontro sarà un gazebo presente nella piazza comunale della Boffalora dalle 15 alle 17,30.

«L’obiettivo è quello di incontrare i cittadini per creare le motivazioni per coinvolgerli in attività politiche e sociali finalizzate a migliorare la qualità della vita e la sicurezza nel nostro territorio – spiega il coordinatore per Valcuvia Dario Frattini – Considerato inoltre che in alcune amministrazioni comunali valcuviane cio saranno elezioni nella tarda primavera, è nostra intenzione anche ricevere indicazioni direttamente dai cittadini relativamente alle criticità da affrontare, e a quali  possibili migliorie da incentivare sul territorio. Fratelli d’Italia intende partecipare attivamente all’evoluzione del sistema di vita in Valcuvia, ascoltare le richieste dei cittadini, chiedere la loro partecipazione e collaborazione, e dare loro la possibilità di essere parte attiva all’interno di un sistema di governo politico del territorio».

Nel caso di avverse condizioni metereologiche, l’evento sarà rimandato a un’altra data.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.