Al via la distribuzione dei sacchi azzurri di Agesp nel centro di Busto Arsizio

Comincerà lunedì 22 aprile la distribuzione dei sacchi nelle zone di raccolta C1 – C2 – C3 della città presso i locali ex Urp del Palazzo comunale

I nuovi mezzi di Agesp

Comincerà lunedì 22 aprile la distribuzione dei sacchi azzurri nelle zone di raccolta C1 – C2 – C3 della città (coincidenti con il CENTRO cittadino, si vedano zone di raccolta su www.agesp.it), presso i locali ex Urp del Palazzo comunale con ingresso in Via Candiani 1B, nelle seguenti fasce orarie:
– Lunedì – Mercoledì: ore 13.00-19.00
– Martedì – Giovedì: ore 8.00-13.00
– Venerdì: ore 8.00-14.00
– Sabato: ore 9.00-15.00.

Lo “sportello temporaneo” rimarrà attivo fino a sabato 11 maggio, ma in caso di impossibilità al ritiro nei modi e tempi sopra indicati, Agesp che è comunque sempre possibile ritirare la dotazione di sacchi azzurri sia presso i distributori automatici dislocati in città che presso lo Sportello Clienti Igiene Ambientale di AGESP in via Canale 26 (i cui orari di apertura sono stati già da qualche mese temporaneamente incrementati: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore 17.00; venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00; sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00, festivi esclusi).

Si rammenta, inoltre, che martedì 23 aprile alle ore 20.30, presso il Cinema Teatro “Fratello Sole” di via Massimo D’Azeglio 1, avrà luogo l’incontro aperto alla cittadinanza dedicato alla zona di raccolta in parola, durante il quale saranno illustrate le novità relative alla “raccolta puntuale” e chiariti eventuali dubbi e curiosità.

Dal 13 maggio, poi, la raccolta della frazione indifferenziata avverrà in Centro con il solo sacco azzurro taggato, in sostituzione del sacco viola.
Rassicuriamo nuovamente i cittadini confermando che l’avvio della raccolta del sacco azzurro con tag r-fid sarà caratterizzato da una sostanziale tolleranza transitoria, e gradualmente i sacchi viola non saranno più ritirati; confermiamo anche che la variazione della frequenza di raccolta della frazione indifferenziata da settimanale a quindicinale non sarà immediata, ma avverrà nel corso del 2024 per consentire ai cittadini di abituarsi gradatamente ai cambiamenti.

Ricapitolando, quindi:
zone di raccolta: C1 – C2 – C3 (CENTRO)
dal 22 aprile all’11 maggio: distribuzione sacchi azzurri presso Palazzo comunale – ingresso in Via Candiani 1B
martedì 23 aprile h 20.30: incontro pubblico presso Cinema Teatro “Fratello Sole” di via Massimo D’Azeglio 1
dal 13 maggio: utilizzo del solo sacco azzurro per la raccolta dell’indifferenziato frequenza di raccolta settimanale (invariata rispetto ad ora).

Si raccomanda ai cittadini, per quanto concerne i giorni di esposizione delle varie tipologie di rifiuti, di far riferimento ai “Calendari di raccolta 2024” (scaricabili anche sul sito di AGESP), perché rispetto al passato i giorni di raccolta delle singole frazioni hanno subito variazioni.

Contestualmente Agesp ricorda che, sempre dal 22 aprile, in zona 6 (Redentore) avrà inizio la raccolta effettiva con i sacchi azzurri, pertanto i cittadini qui residenti dovranno iniziare ad utilizzare i nuovi sacchi con tag per il conferimento della frazione indifferenziata.
Con l’occasione si segnala, infine, che sul sito web di AGESP sono disponibili i “Dizionari dei rifiuti” – contenenti un dettagliato elenco dei rifiuti in ordine alfabetico con indicazione delle correlate frazioni di conferimento – in 5 lingue oltre all’italiano: inglese, francese, cinese, spagnolo e arabo.

Agesp comunica inoltre che nei giorni festivi 25 aprile e 1° Maggio lo sportello temporaneo di via Candiani 1b rimarrà chiuso.
Per qualsiasi informazione, precisando ai cittadini di non rivolgersi ai canali e ai gruppi social non ufficiali, sono a disposizione dell’utenza i seguenti canali AGESP:
Servizio Clienti Igiene Ambientale: numero verde 800.439.040
Indirizzo e-mail: igiene.ambientale@agesp.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 19 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.