I “Sentieri del Ben-Essere”, a Monvalle si parla di turismo lento

Appuntamento con gli autori del libro Gigi Bellaria e Massimo Fidanza venerdì 19 aprile alle ore 21:00 presso il Palazzo Comunale

La camminata intorno a Monte Morone

La Biblioteca Comunale di Monvalle  organizza la presentazione del libro “I Sentieri del Ben-Essere”. La serata sarà anche un’occasione per incontrare di persona gli autori Gigi Bellaria e Massimo Fidanza.

“I Sentieri del Ben-Essere”  è una guida che invita i lettori a riscoprire il territorio circostante Monvalle con calma, a piedi o in bicicletta, offrendo itinerari suggestivi che si snodano lungo la rete di sentieri del Lago Maggiore, con partenze da Laveno Mombello e Boffalora Sopra Ticino.

La presentazione si terrà venerdì 19 aprile alle ore 21:00 presso il Palazzo Comunale di Monvalle. L’ingresso è libero e gratuito, e a seguire gli ospiti potranno godere di un buffet in compagnia degli autori, un momento ideale per scambiare impressioni e aneddoti sui sentieri esplorati e descritti nel libro.

Questo evento è reso possibile grazie al patrocinio della Provincia di Varese

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 19 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.