Cede il terreno e schiaccia un operaio al lavoro nella rete fognaria, grave infortunio a Carnago

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario con un’ambulanza dell’Sos Carnago, un’automedica e l’elisoccorso di Milano

Generico 03 Jun 2024

Un cedimento del terreno e un operaio rimasto schiacciato all’interno della rete fognaria. È successo a Carnago in via Ada Negri.

Galleria fotografica

Cede il terreno e schiaccia un operaio al lavoro nella rete fognaria, grave infortunio a Carnago 4 di 13

Un uomo di 54 anni, al lavoro sulla rete fognaria, è rimasto bloccato dopo il cedimento del terreno. Un incidente parso subito molto grave tanto che si è mossa immediatamente la macchina dei soccorsi. È successo a mezzogiorno di giovedì 6 giugno.

L’operaio, dipendente di una ditta individuale, stava lavorando alla sistemazione di un tubo, quando si è visto franare addosso il terreno. È rimasto ricoperto dalla terra fino al busto, con fuori solo mani, testa e braccia: i lavoratori che stavano lavorando vicino a lui hanno chiamato i soccorsi e l’uomo è stato estratto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario con un’ambulanza dell’Sos Carnago, un’automedica e l’elisoccorso di Milano. Dei rilievi si occupa la Polizia Locale di Carnago.

Dalle primissime informazioni l’uomo ha riportato traumi al bacino e agli arti inferiori. I soccorritori del 118 hanno trasportato l’uomo in codice rosso all’ospedale di Varese dove i sanitari lo hanno sottoposto ad indagini approfondite. L’uomo ha riportato un grave trauma toracico ma non è in pericolo di vita. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 06 Giugno 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cede il terreno e schiaccia un operaio al lavoro nella rete fognaria, grave infortunio a Carnago 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.