Vincenzo Roccasalvo

  • Vive a Cuvio VA

I miei commenti (14)

  1. Mah, forse le Euro 4 sono la maggioranza delle auto circolanti, perché altrimenti si tratta solo di un accanimento nei confronti delle auto diesel.
    Sacrosanto preservare la salute pubblica, ma non si può decidere da un giorno all’altro che i diesel Euro 4 sono il demonio. E i soldi per cambiare auto chi me li da? E se domani decidessero, non so, di bloccare tutti gli autisti più alti di 1,70m? Una volta c’erano le targhe alterne…

    in Pm10, da oggi blocco delle auto inquinanti

    23 ottobre 2018 alle 18:43
  2. Finalmente si scoprono le carte, e ora quello che tutti sapevano è anche scritto. Ormai per curarsi bisogna andare a Legnano o a Rozzano…

    in Ospedali, i cittadini protestano. E i vertici regionali?

    8 novembre 2018 alle 18:58
  3. No perché riusare qualcosa, tiriamo giù tutto e facciamo una bella palazzina nuova con 2 posti letto. Spendiamo 60 milioni, ma risparmiamo sul personale…
    Così aggiungiamo un altro giocattolo all'”eccellenza” lombarda…

    in Emergenza pronto soccorso: “la Regione assuma più medici e infermieri”

    8 novembre 2018 alle 19:01
  4. La regione ha deciso di declassare gli Ospedali di Varese, dimostrando la solita visione Milano centrica.

    in La Regione boccia il Del Ponte: niente risonanza e tac pediatrica

    6 dicembre 2018 alle 17:55
  5. Forse un giorno la lombardia finirà di essere Milano-centrica e forse un giorno ridarà a Varese un ospedale degno di tale nome. L’eccellenza datela a qualcun altro, noi ci accontentiamo di un ospedale buono e organizzato.
    Ieri all’accettazione della radiologia mi han detto “per l’ecografia segua la linea gialla” ma la linea gialla dista almeno 3 sale e 40 metri dall’accettazione… E spendeteli sti 10.000 euro per i cartelli! Ormai è una giungla.

    in “Riportare l’ospedale di Varese tra le eccellenze lombarde”

    10 gennaio 2019 alle 19:06
  6. Ha ragione a dire che 20km/h in meno riducono le conseguenze dell’impatto, ma non evitano l’impatto. Gli ultimi incidenti si sono sempre verificati per invasione di corsia (distratti dal giocare col telefono?). “La” soluzione è separare le corsie, almeno nei punti più critici, e smettiamola di ridurre la carregiata con marciapiedi ecc. Lo spazio prendetelo allargando il sedime. Già oggi è impossibile rispettare la striscia continua con camion e trattori a 45km/h per 20km..

    in Provinciale del lago, massimo a 70 all’ora e in arrivo gli autovelox

    27 settembre 2018 alle 17:45

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)