Varese News

Scuola

La scuola elementare entra nell’era tecnologica

Una donazione dell'associazione genitori e una dell'associazione Basket Buguggiate e Sette laghi hanno permesso di dotare la primaria e la secondaria di primo grado di una lavagna multimediale

la lavagna multimediale nella scuola primaria di BuguggiateGià la Riforma Moratti aveva stabilizzato l’insegnamento dell’informatica sin dalle prime classi della primaria. Quel progetto non dappertutto è decollato e non sempre si porta avanti con qualità. Costi, disponibilità di spazio, competenze didattiche , a volte, ostacolato l’arrivo del computer in classe.
 
L’arrivo, quindi, della lavagna interattiva nelle scuole Carducci e don Franco Pozzi di Buguggiate di Gazzada è stato un evento importante. Non solo perché con questo strumento si gettano via gessetti e cancellino ed entrano in aula  proiettori, foto, registrazioni, filmati, navigazione in internet, ma soprattutto perché si è trattato di una conquista voluta fortemente dal territorio: dal preside Famiglietti e alle istituzioni comunali, dalle associazioni dei genitori alle realtà sportive locali. Infatti, le due lavagne interattive sono il frutto della donazione del Comitato Genitori e dell’Associazione Basket Buguggiate in collaborazione con Basket 7 Laghi di Gazzada Schianno.
 
La lavagna multimediale nella scuola di BuguggiateLa lavagna interattiva multimediale ha un effetto positivo sull’apprendimento, aiuta ad innalzare il livello di attenzione, motivazione ed entusiasmo dei bambini. Grazie alla superficie sensibile al tocco, tutte le informazioni digitali sono a portata di mano. La lavagna consente di accedere a siti
web e magari condividere la lezione con un’altra classe di una scuola in qualunque parte del mondo, purchè anch’essa dotata di una lavagna interattiva multimediale.
 
In questi ultimi due anni, la scuola di Buguggiate si è arricchita di
- un’aula informatica con 21 computer completi di programmi aggiornati, licenze e programmi per studiare inglese,
- una postazione con collegamento senza fili da banco per un diversamente abile,
- un’aula di musica completa di impianto audio/video e numerosi strumenti musicali,
- un nuovo laboratorio di scienze attrezzato,
- 13 hi-fi installati in ogni classe con dvd che potrà essere collegato direttamente alle lavagne per la visione in classe.
 
Ma tutto ciò sembra non essere sufficiente:  entro i prossimi due anni si vorrebbe arrivare a
dotare tutte le 13 aule con le lavagne interattive e per questo è stato proposto alla Banca Credito Cooperativo di Buguggiate di partecipare al progetto finanziando la scuola, come già fatto negli anni passati, continuando la preziosa e sensibile collaborazione per il futuro dei nostri bambini.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 marzo 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.