Arrivano Maroni e Calderoli e la risottata si fa ministeriale

I big del carroccio sono accorsi a Varese, dove il senatùr chiudeva la campagna e si sono seduti con lui a mangiare

Il ministro Calderoli ha dichiarato oggi che vuole spostare due ministeri al nord e che vorrebbe anche spostare la presidenza della repubblica. Ma intanto la Lega ha spostato il consiglio dei ministri al gazebo del risotto di corso Matteotti. Era gratis e con il gorgonzola e lo girava il presidente di circoscrizione Lazzarini, il militante più militante che ci sia nella sezione di Varese. Bossi non solo ha gradito, ma quando è sceso dal palco, dopo i baci delle militanti, si è seduto proprio lì, al tavolino, per assaggiare il prelibato risotto. Buono davvero, tanto che per gustarlo sono arrivati in tanti, Roberto Maroni (che era sul palco del comizio), Giancarlo Giorgetti, Marco Reguzzoni (anche lui al comizio) Roberto Calderoli ma anche Roberto Cota dal Piemonte. Una risottata ministeriale.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.