“Unità d’Italia, deludente che il comune non faccia nulla”

Le critiche del Gruppo Ulivo di Tradate dopo la risposta in consiglio comunale: “Avevamo chiesto a febbraio”

Neanche un euro per il centocinquantesimo dell’Unità d’Italia. Questa è la desolante risposta che l’Amministrazione comunale ha dato al gruppo dell’Ulivo durante il consiglio comunale di martedì scorso, così rispondendo con molto ritardo ad una interrogazione presentata a inizio febbraio. In realtà l’Amministrazione aveva già risposto con i fatti non avendo organizzato nulla sino ad oggi. In consiglio abbiamo avuto la conferma che l’Amministrazione comunale non organizzerà nulla e si limiterà tutt’al più, come fatto fin ad ora, ad intestarsi iniziative promosse da scuole o associazioni. Un quadro decisamente deludente e sconfortante per tutti quei cittadini, la stragrande maggioranza, che credono nell’unità d’Italia e che volentieri avrebbero voluto approfittare di questo speciale compleanno della nazione per riflettere, discutere e festeggiare.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.