Rapina con pistola in pizzeria, bottino di 500 euro

Tre malviventi hanno agito in tarda serata quando il proprietario era solo, avevano il volto coperto da un passamontagna

Rapina con pistola in pizzeria. Per fortuna l’arma era quasi sicuramente un giocattolo, ma lo spavento c’è stato. Ad agire sono stati tre rapinatori che al ristorante "Pontello" di via volta a Saronno hanno agito nella sera tra martedì e mercoledì, portandosi via l’incasso di circa 500 euro. È accaduto intorno alle 23 quando i malviventi sono entrati con il locale che ormai era chiuso. Il proprietario stava facendo le pulizie e si è trovato di fronte i tre uomini che avevano il volto coperto da un passamontagna. I tre hanno puntato la pistola contro l’uomo, si sono fatti consegnare tutti i contanti in cassa e sono poi fuggiti facendo perdere le loro tracce.
Il titolare ha subito chiamato i carabinieri che sono giunti sul posto e disposto posti blocco sulle strade. Ma per ora ne sono state perse le tracce. Indagano comunque gli uomini dell’arma che cercano tre persone quasi sicuramente di nazionalità italiana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.