Chris Wright professore speciale al liceo Pantani

Lezione di sport in lingua inglese per gli studenti dello sportivo di Busto. Il playmaker della OJM ospite per il progetto "Basket una scuola di vita"

chris wright basket
Foto varie della stagione 2015-2016 della Pallacanestro Varese

Sport e lingua straniera  a braccetto questa mattina, lunedì 11 aprile, al Palayamamay, dove gli studenti del liceo “Marco Pantani”  incontrano Chris Wright, atleta americano della OpenJobMetis

L’appuntamento è per le 11.30: il cestista statunitense, 26 anni, playmaker della OJM, dialogherà in inglese con gli alunni delle classi prime e seconde della scuola bustocca a indirizzo sportivo, che potranno contare sull’aiuto dell’insegnante madrelingua Sinéad Venables.

Il giocatore della blasonata formazione varesina parlerà così della propria esperienza, soffermandosi in particolare sull’impegno richiesto dalla preparazione atletica, sui valori che devono guidare la pratica agonistica e sulla relazione tra scuola e sport.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Basket: una scuola di vita”, proposto dalla società biancorossa con l’obiettivo di promuovere la pallacanestro fra gli studenti. L’incontro, voluto da Sara Ciapparella, coordinatrice del liceo sportivo, si colloca inoltre nel rapporto di partnership che lega l’istituto di Busto Arsizio alla società biancorossa, allo scopo di diffondere tra i giovani i valori educativi ed etici dello sport. Valori importanti soprattutto per gli allievi del “Pantani”, che da 12 anni aiuta i ragazzi impegnati in attività agonistiche, ma anche tutti coloro che amano lo sport, a conciliare questa loro passione con lo studio e a conseguire così la maturità scientifica.

L’intervento del cestista Wright si inserisce non solo nella serie di incontri, che caratterizzano da sempre la scuola di via Varzi, tra gli alunni del liceo sportivo e i protagonisti del mondo sportivo, ma anche nel contesto del programma ministeriale Clil per l’insegnamento in lingua straniera di discipline non linguistiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.