Carabinieri, Castellano lascia oggi il comando della Stazione

Nel corso di una breve cerimonia ha avuto modo di esprimere il suo più sentito ringraziamento ai suoi più stretti collaboratori. Lo sostituisce il collega Vincenzo Alfano

Avarie

Dopo oltre vent’anni, il luogotenente Stefano Castellano lascia oggi il comando della Stazione Carabinieri di Luino.

Nel corso del lungo periodo di comando il luogotenente si è distinto per le proprie virtù militari, umane e caratteriali, dimostrandosi un comandante di spiccate doti qualitative, che ha saputo intrattenere ottimi rapporti sia con la popolazione, riscuotendo stima e fiducia, sia con le autorità locali e la magistratura varesina (nella foto, assieme al sindaco di Luino Andrea Pellicini nel corso del consueto scambio di auguri in municipio).

Avarie

Oggi, nel corso di una breve cerimonia alla presenza dei militari della stazione di Luino e del comandante della Compagnia, il Luogotenente Castellano ha avuto modo di esprimere il suo più sentito ringraziamento ai suoi più stretti collaboratori ricordando quanto sia stato determinante l’impegno quotidiano di tutti per conseguire l’ottimo lavoro.

A lui vanno i sentimenti più sinceri di affetto e stima anche da parte dei colleghi comandanti delle stazioni dipendenti la compagnia di Luino, che i questi lunghi anni hanno visto in lui, un limpido esempio di uomo delle istituzioni che, con la sua disponibilità ed impegno, è stato un chiaro riferimento per tutti sotto il profilo professionale ed umano.

La sua carriera prosegue con un nuovo incarico prestigioso, quale Capo Sezione Segreteria e Personale dell’Ufficio Comando del Comando Provinciale Carabinieri di Varese.

Il comando della Stazione è stato assunto dal luogotenente Vincenzo Alfano, giunto recentemente a Luino dopo una lunga esperienza presso la Sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore