La Uyba torna a Novara con il pareggio nel mirino

Domenica al PalaIgor c'è Gara2 di semifinali. Diouf resta in forte dubbio ma Mencarelli è ottimista: «Sensazioni positive, stiamo crescendo»

igor gorgonzola novara uyba unet busto gara 1 semifinale 2018

Nuova trasferta a Novara – seconda consecutiva – per la Unet E-Work Busto Arsizio che domenica 8 aprile proverà nell’ordine a ribaltare il risultato di gara 1 di semifinale, a rimediare a una prestazione deludente e soprattutto a riportare la situazione in parità, dopo la sconfitta (meritata, per 3-0) di lunedì scorso, 2 aprile.

In caso di successo in Gara2, le farfalle potrebbero contare su un doppio turno casalingo, mercoledì 11 e sabato 14, in cui avranno la possibilità di sfruttare il fattore Palayamamay. Per riuscirci però dovranno fare i conti con le campionesse italiane in carica della Igor Gorgonzola Novara, reduce dall’eliminazione in Champions League per mano del Galatasaray, e quindi desiderose di riscatto immediato.

In casa Busto Arsizio, Valentina Diouf sta meglio (aveva abbandonato il campo nello spareggio con Monza per i dolori alla schiena) ma è ancora in fortissimo dubbio per il secondo match con le piemontesi.
Le biancorosse in settimana hanno lavorato con attenzione per mettere a punto tutte le contromisure necessarie ad arginare le giocate dell’asso Paola Egonu e la potenza di Celeste Plak.

igor gorgonzola novara uyba unet busto gara 1 semifinale 2018
Foto G. Alemani/Volleybusto

Ancora una volta il “derby del Ticino” offrirà un grande spettacolo anche sugli spalti, grazie a due delle tifoserie più calde di tutto il campionato e oltre 400 tifosi bustocchi che andranno a colorare gli spalti del palazzetto piemontese.

Ottimista, intanto, coach Mencarelli, che ha visto grande impegno durante la settimana: «Sto avendo delle sensazioni positive perché stiamo andando in crescendo. Abbiamo visto a video cosa migliorare rispetto a Gara 1: le ragazze hanno capito l’importanza di essere molto più incisive in contrattacco e con il servizio, perché questi due fondamenti ci possono dare una condizione di maggiore competitività. Dovremo poi confermare la prestazione difensiva vista nei primi due set della prima sfida».

Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto A.

Novara: 1 Vasilantonaki, 2 Camera, 4 Plak, 5 Gibbemeyer, 7 Enright, 8 Skorupa, 9 Bonifacio, 10 Chirichella, 11 Sansonna (L), 12 Piccinini, 15 Zannoni, 18 Egonu. All. Barbolini.
Busto Arsizio: 1 Piani, 2 Stufi, 5 Spirito (L), 6 Gennari, 7 Dall’Igna, 8 Orro, 9 Wilhite, 13 Diouf, 14 Bartsch, 15 Berti, 16 Negretti, 17 Chausheva, 18 Botezat. All. Mencarelli.
Arbitri: La Micela e Venturi

RIEPILOGO SEMIFINALI

Gara 1
Savino D.B. Scandicci – Imoco Conegliano 0-3 (23-25 23-25 20-25)
Igor G. Novara – Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-21 25-19 25-16)

Gara 2
Sabato 7 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci
Domenica 8 aprile, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto Arsizio

Gara 3
Martedì 10 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Savino Del Bene Scandicci – Imoco Volley Conegliano
Mercoledì 11 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara

di
Pubblicato il 07 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore