Ruba trapani e frese: arrestato

L’uomo, 45 anni è agli arresti domiciliari. Processato per direttissima

Avarie

Il trucco era semplice, ma efficace: selezionava costosi oggetti per effettuare lavori di bricolage dall’importo di svariate centinaia di euro, li portava vicino ad un’uscita senza sensori di allarme, usciva dal negozio e poi rientrava quanto bastava dall’ingresso “sicuro”.

Così è accusato di aver rubato in un negozio di fai da te di Marchirolo un kit di trapani del valore di 289 euro e una valigetta contenente una smerigliatrice da 200 euro.

Un furto perfetto, se non fosse stato per le telecamere. Così i carabinieri della compagnia di Luino l’hanno colto in flagranza di reato e hanno disposto una perquisizione domiciliare avvenuta nella serata di ieri.

Oggi l’uomo, originario della Calabria e che lavora come frontaliere in Svizzera è comparso di fronte al giudice di Varese che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare della custodia cautelare in carcere.

Questo anche a fronte della tipologia del furto perpetrato (non erano beni di consumo) e del sospetto di reiterazione di reati analoghi, che risultano essere stati messi a termine almeno in 6 altre occasioni tra giugno e luglio e tutti in negozi della zona dello stesso genere: kit trapani e batterie da centinaia di euro, “flessibili” e altri trapani, in tutto, fatto un calcolo approssimativo di oltre 1.600 euro.

L’uomo è stato oggi accompagnato dai carabinieri ai Miogni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore