Allarme rapine a Busto e dintorni

Non si arresta lo stillicidio di assalti agli istituti di credito: ieri mattina è stato il turno della Bipop di piazza Trento e Trieste. Indagano i Carabinieri

La situazione sul fronte delle rapine agli istituti di credito è sempre calda, ma comincia a farsi preoccupante. Dopo la rapina alla Banca Popolare di Sondrio a Castellanza di lunedì, ieri mattina a subire le sgradite attenzioni dei malviventi è stata la filiale Bipop Carire di piazza Trento e Trieste in pieno centro a Busto. E non è stato un colpo da poco: 15mila euro il bottino portato via dai banditi, entrati in azione intorno alle 9,30. Cappellino, occhiali scuri, taglierino d’ordinanza (arma d’elezione per questo genere di colpi) ma anche una pistola, i due, fatto il loro ingresso, hanno minacciato armi in pugno addetti e clienti e rapidamente ripulito le casse ancora piene del denaro versato all’apertura per le operazioni. Rastrellato il contante, i banditi se la sono filata a piedi, poi su un’auto con tutta probabilità rubata per l’occasione, sfuggendo (per ora) alle ricerche dopo un colpo rischioso ed audace. I Carabinieri, che indagano sull’accaduto, cercano ora testimoni che abbiano notato movimenti strani o appostamenti sospetti nei giorni precedenti. Il colpo, manifestamente, non era improvvisato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.