Il Milan torna a Varese e mette in vetrina Alexandre Pato

L'amichevole giovedì 15 novembre alle 15 al Franco Ossola: manca ancora l'ufficialità, ma le due società stanno mettendo a punto gli ultimi particolari

Manca ancora l’ufficialità, ma dovrebbe arrivare a breve: il Milan torna al Franco Ossola per un’amichevole di lusso contro il Varese di mister Lorenzini. L’appuntamento è fissato per giovedì 15 novembre alle 15 allo stadio di Masnago: le due società non confermano, ma i contatti ci sono stati e tutto dovrebbe essere definito nei prossimi giorni. Per i tifosi l’opportunità per vedere all’opera i ragazzi biancorossi contro i Campioni d’Europa del Milan, che per l’occasione mostreranno per la prima volta in Italia il gioiellino brasiliano Alexandre Pato, diciottenne che da gennaio potrà essere utilizzato anche in serie A e in Champions League: lo scorso anno la novità era rappresentata da Ricardo Olivera (foto Simone Raso), i tifosi rossoneri si augurano che il giovane brasiliano faccia decisamente meglio (e non ci vorrà poi molto) del connazionale suo predecessore. Con lui campioni del calibro di Ronaldo, Seedorf (decisivo nell’amichevole del settembre 2006), Pirlo, Gattuso, Nesta, Maldini, Inzaghi, Gilardino e tutti gli altri rossoneri. Il Varese risponderà con il giovane Luoni, appetito da società di categoria superiore: vista la giovane età potrebbe essere inserito nei "desiderata" del Milan per il rinnovo (necessario) della difesa del futuro. Inoltre i biancorossi metteranno in mostra le doti balistiche e tecniche di Grossi, ex giovanili del Milan, e Denilson Gabionetta, funambolo brasileiro dai colpi geniali: ci sarà da divertirsi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.