Un convegno contro la violenza alle donne

"Sembrava amore, invece..." il titolo dell'incontro che si terrà ai Molini Marzoli sabato 24 novembre, organizzato dal Liceo Artistico Candiani

Sabato 24, alle ore 9, presso i Molini Marzoli, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione alla giornata del 25 novembre, dichiarata dall’ONU“ Giornata antiviolenza sulla donna”, organizzato dal Liceo Artistico ” P.Candiani ”, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, si terrà il Convegno dal titolo: Sembrava amore, invece… Percorsi di prevenzione al fenomeno della violenza di genere".

Il convegno sarà presentato dal Dirigente Scolastico A. Monteduro, interverranno la Prof.ssa A. Di Mineo, coordinatrice del progetto, la Consigliera provinciale per le pari opportunità G. Sberviglieri, il Dott. Scalise Dirigente del Commissariato di P.S. di Busto A. e la Dott.ssa Nanni assistente del Commissariato di P.S., la psicologa Dott.ssa P. Olivieri, Camilla Zanzi Presidente dell’associazione EOS, Centro ascolto Donne, e un rappresentante dell’USP, E. Chiarenza.

Il dibattito sarà coordinato dal Dirigente scolastico, dott. Andrea Monteduro e dalla Prof. A. Di Mineo.

Nell’ambito dell’iniziativa sarà allestita una mostra,  curata dagli studenti della IISD in collaborazione con il Prof. R. Cucchi, e proiettato il cortometraggio” Bianca”, realizzato con la sovvenzione del centro EOS.

Il Dirigente e la docente interverranno come relatori al Convegno, sulla stessa tematica, organizzato per il giorno 30 novembre ore 21,00 dall’Amministrazione Comunale, presso sala Tramogge dei Moini Marzoli.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.