World Cup, bene l’Ispra Nuoto: Bal domina, Molina sorprende

L'americano centra altre due vittorie nei 50 e 200 dorso; gran risultato per la brasiliana di Ispra che coglie il record sudamericano

Un’altra tappa marchiata a fuoco dagli atleti di punta dell’Ispra Swim Planet nella World Cup di nuoto, quella disputata a Stoccolma e conclusasi ieri.

La prima gialloblù a stupire è stata la dorsista Fabiola Molina (foto), capitana della nazionale brasiliana e appunto tesserata per Ispra Nuoto, che ha realizzato il nuovo primato sudamericano vincendo i 100 dorso con il tempo di 58"98. Con tale risultato Fabiola ha raggiunto il suo quinto miglior tempo stabilito nell’anno 2007 e l’ottava prestazione mondiale dell’anno.
Anche lo statunitense Randall Bal, ancora fresco delle vittorie già raggiunte nelle prime tappe della World Cup, non finisce di stupire. L’atleta ha infatti spadroneggiato anche in Svezia aggiudicandosi il primo posto nei 50 dorso con il tempo di 23"49 e nei 200 dorso con 1’51"85, seconde migliori prestazioni mondiali dell’anno. Entrambe le migliori prestazioni dell’anno nei 50 e 200 dorso per altro appartengono proprio a lui.

«Il tempo di Fabiola è straordinario, – ha detto il coach Andrea Di Nino – perchè abbassa di oltre un secondo il suo precedente primato e la colloca nell’elitè del dorso mondiale, il tutto a 32 anni. Fabiola in Italia è diventata un’atleta di livello internazionale: nei prossimi mesi ci prenderemo altre soddisfazioni. Per quanto riguarda Randall (Bal ndr) posso solo dire che è fantastico quello che sta facendo: 15 vittorie consecutive spaziando dai 50 ai 200 metri dimostrano uno strapotere senza eguali nel dorso».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.