Il finanziere Kerviel stella del web: è più popolare di Depardieu

Navigando su Google la sorpresa: 507mila risultati per il trader bancario, il famoso Gerard si ferma a 213mila voci

Il nuovo "fenomeno" del web rischia fino a sette anni di carcere e 750mila euro di multa. Bancario, ex-dipendente della Société Générale, Jerome Kerviel è il mago della finanza che avrebbe occultato perdite che ammontano a quasi 5miliaridi di euro. Ma è anche diventato il novo re di internet.

Giovedì scorso quando è stata resa pubblica l’identità di Kerviel, i motori di ricerca davano solo una decina di risultati, nel giro di pochi giorni google è arrivato a proporre 507mila risultati grazie ai comitati di sostegno spuntati sotto forma di siti internet, blog e forum dedicati al broker francese, al centro di ogni tipo di dibattito. Numerose tra le specialità della rete anche le parodie tra chi prende in giro lo spot più recente della bance francese, o chi si diletta in fotomontaggi realizzati sfruttando la vaga somiglianza con Tom Cruise.
Per i veri fan c’è addirittura la possibilità di acquistare in rete anche le magliette con il suo volto e ironici slogan. Un vero balzo da star se si pensa che Gerard Depardieu, con la sua notorietà, si ferma nei motori di ricerca a 213mila risultati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.