Saronno Musica, 4 appuntamenti a febbraio

Il ciclo dell’anno 2008 sarà dedicato al Classicismo viennese, momento fortunato e ricchissimo nella Storia della Musica occidentale

La lunga stagione Saronno Musica 2007-2008 riserva al mese di febbraio quattro appuntamenti importanti.

Lunedì 11 febbraio 2008, alle ore 21, comincia il Corso monografico del ciclo di lezioni-concerto La Musica nella Storia, di cui allego il programma generale. È questo un ciclo di dodici lezioni serali, sempre a cadenza settimanale, concepite secondo lo schema classico del corso La Musica nella Storia, programmate tra febbraio e maggio e ospitate nella Sala del Bovindo di Villa Gianetti (Via Roma, 20 – Saronno): ogni anno gli incontri saranno dedicati ad un tema particolarmente interessante, attinto dal lungo cammino della Musica in Occidente. Le lezioni prevedono, secondo consuetudine, una serie di ascolti musicali, indispensabili integrazioni della parte teorica, e frequenti esecuzioni dal vivo di passi o intere composizioni al clavicembalo o al pianoforte.

Il ciclo dell’anno 2008 sarà dedicato al Classicismo viennese, momento fortunato e ricchissimo nella Storia della Musica occidentale.

 

Mercoledì 13 febbraio 2008, alle ore 14, riprende altresì, dopo la sosta del mese di gennaio, il Corso Permanente del ciclo di lezioni-concerto La Musica nella Storia. Si tratta di un ciclo di diciotto lezioni pomeridiane aperte a tutta la cittadinanza, ma destinate in particolare agli studenti delle classi del triennio degli Istituti d’Istruzione Superiore della Città e ospitate nell’Aula Magna del Liceo Ginnasio Statale «Stefano Maria Legnani» (Via Carso snc, Saronno). Le lezioni, programmate tra novembre e maggio, approfondiscono una serie di argomenti topici della Storia della Musica, sottolineando i numerosi contatti con le discipline storico-umanistiche già inserite nel piano di studi degli Istituti. Le prime sei lezioni saranno dunque dedicate ad argomenti trattati nel corso del terzo anno di scuola superiore, le seconde sei ad argomenti del quarto anno, per concludere con i temi più importanti dell’ultimo anno. Il corso viene così a rappresentare un importante contributo alla formazione dei giovani, colmando una lacuna della scuola italiana, mostrandosi quale preziosa integrazione in vista dell’esame di maturità e consentendo infine allo studente una maggiore libertà nella successiva scelta curricolare.

Al termine del corso il docente rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza.

 

Mercoledì 13 febbraio 2008, alle ore 21, è in programma il quarto appuntamento dei Concerti in Teatro, ospitati presso il Teatro Giuditta Pasta (Via I Maggio snc, Saronno) con la terza esibizione stagionale della compagine cameristica cittadina, il Saronno Ensemble, sempre impegnato con strumenti originali nell’interpretazione filologica del repertorio barocco. L’ensemble si cimenta nell’occasione con pagine di Purcell, Albinoni, Finger, Vivaldi, Marcello e Telemann.

Domenica 24 febbraio 2008, alle ore 11, nella Sala del Bovindo di Villa Gianetti (Via Roma 20, Saronno), è quindi il momento del quinto appuntamento stagionale delle Armonie in Villa. Di scena il trio vocale composto da Caterina Iora, Lidia Basterretxea e Alessandro Nuccio, accompagnati al pianoforte da Claudio Zampetti. Il programma del concerto, intitolato “Musica notturna”, contempla pagine poco note e nondimeno assai affascinanti di Wolfgang Amadeus Mozart.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.