Le note di Beethoven e Chopin al Chiostro Famiglia

Mercoledì 20 agosto è in programma il concerto del pianista di Gallarate Francesco Pasqualotto

Un gustoso anticipo sulle programmazioni autunnali, mercoledì, 20 agosto (ore 21) al teatro del Chiostro Famiglia studenti di Intra, dove il pianista Francesco Pasqualotto terrà un concerto su  musiche di Beethoven e Chopin. A precedere le esecuzioni alcune gradevoli introduzioni curate dallo stesso musicista per avvicinare all’ascolto anche il pubblico meno esperto. Sarà questa una sorta di serata sperimentale in vista di momenti di ascolto guidato che l’Associazione “Il Chiostro teatro” presieduta da don Eraldo de Agostini sta predisponendo per i prossimi mesi. Come consueto, l’ingresso è libero, ma è consigliabile prenotarsi contattando l’albergo.

 

FRANCESCO PASQUALOTTO

Nato a Gallarate, il pianista Francesco Pasqualotto s’è diplomato al Conservatorio Verdi di Milano ed ha frequentato vari corsi di perfezionamento con concertisti di fama internazionale tra i quali Bruno Canino, P. Bordoni, L. Lortie K. Bogino.

È stato ammesso inoltre al “Mozarteum” di Salisburgo ai corsi dei maestri A. Jasinski e S. Dorensky. Ha suonato in varie città italiane e straniere sia come solista sia in formazioni da camera. Ha tenuto lezioni-concerto nelle scuole superiori e nelle Università dove ha potuto offrire oltre a brani del repertorio classico romantico anche parti di musica contemporanea in cui si è specializzato.     

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore