Un parcheggio in più per i tifosi della Cimberio

L'Avt comunica che in occasione delle partite casalinghe dei biancorossi sarà aperta l'area di via Valverde. Un euro la tariffa

Da domenica 18 gennaio, giorno di Cimberio-Roseto, ci sarà un parcheggio in più a disposizione dei tifosi del basket varesino.
L’Azienda Varesina Trasporti, in collaborazione con Comune, Area V Polizia Locale e Circoscrizioni 3 e 4, ha infatti comunicato che in occasione delle prossime partite in programma a Masnago sarà aperta l’area di via Valverde nei pressi degli uffici della Provincia.

«In occasione delle partite di basket – ha dichiarato il presidente di Avt Maurizio Marino – si sente la necessità di reperire nuovi spazi per lo sosta dei veicoli garantendo così, oltre alle esigenze degli spettatori, anche il rispetto della circolazione per i residenti nelle vie limitrofe al palazzetto. Avt ha quindi deciso di mettere a disposizione del pubblico l’area di sosta che contiene 130 posti auto e verrà aperta un’ora prima della partita. L’area sarà presidiata sino ad un’ora dopo il termine della partita e il costo per il parcheggio, molto contenuto proprio per favorirne il maggior modo l’utilizzo, è di 1 euro».

Prosegue Marino: «Crediamo quindi di poter fornire un buon servizio a tutti i soggetti coinvolti nella manifestazione, Amministrazione Comunale, tifosi, residenti e Pallacanestro Varese, cercando di risolvere le problematiche emerse nell’area chiedendo un semplice rimborso spese per la gestione dell’area. Ringrazio per la collaborazione la Pallacanestro Varese ed il Corpo di Polizia Locale».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Gennaio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.