Ciminelli saluta Gallarate: “Otto anni splendidi”

Il segretario generale "promosso" nello stesso ruolo a Varese: "Al mio successore auguro gli stessi affetto e fiducia che ho ricevuto io"

«Mi auguro che chi mi sostiuirà potrà godere anche solo di un decimo dell’affetto e della fiducia che ho ricevuto io». Saluta così Filippo Ciminelli, per otto anni segretario generale del comune dei due galli, nominato per lo stesso ruolo nel capoluogo di provincia. L’avvocato ha ricevuto sindaco, assessori, dirigenti e dipendenti del Comune, offendo loro un aperitivo di commiato. Visibilmente commosso, Ciminelli ha ringraziato tutti per gli anni passati insieme: «Grazie per la sopportazione e il supporto – ha detto sorridendo accanto al primo cittadino Nicola Mucci -. In otto anni abbiamo fatto tante cose, altre ne abbiamo tentate senza riuscire, ma è proprio quando si deve abbandonare luoghi e persone che si coglie l’importanza che hanno rivestito. Mi scorrono nella mente immagini ed episodi. Veramente grazie a tutti e in bocca al lupo per il futuro». All’ormai ex segretario generale del Comune di Gallarate è stata regalata una pipa e del tabacco, compagni di viaggio immancabili per Ciminelli, accanito fumatore. Per il suo sostituto a Gallarate bisognerà attendere un mese circa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Febbraio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.