Nuovo parcheggio per il rione di Cajello

L’area si trova fra via Tito Speri e via per Premezzo. La soddisfazione del sindaco di Gallarate, Nicola Mucci, e dell’assessore ai Lavori Pubblici, Leonardo Martucci.

Sotto la pioggia battente è stato inaugurato questa mattina alla presenza delle autorità cittadine il nuovo parcheggio pubblico di via Tito Speri, nel rione di Cajello. L’area – posta ai margini del quartiere, verso la collina e accanto alla strada per Premezzo – presenta trentaquattro posti per la sosta gratuita, uno dei quali destinato ai guidatori diversamente abili, e un impianto di illuminazione efficace.
«Con questa inaugurazione – sottolinea il sindaco di Gallarate, Nicola Mucci – viene soddisfatta un’esigenza manifestata dagli abitanti del rione e si conferma l’impegno a porre in essere interventi sui vari quartieri della città». Il nuovo spazio è stato benedetto dal parroco di Cajello, don Giorgio Cremona, che ha raccomandato attenzione al quartiere di periferia, al di là delle opere pubbliche.
«Alla soddisfazione per il taglio del nastro in sé e per sé – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici, Leonardo Martucci – si unisce quella derivante dall’avere riqualificato un’area che versava in un pesante stato di degrado».L’attenzione verso gli automobilisti che devono lasciare il loro mezzo in zona è stata accompagnata a quella per i pedoni, con la realizzazione del marciapiedi che costeggia il parking. I lavori hanno avuto un costo di circa 120mila euro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.