Castellanza a Bologna, il nuovo coach è Buonavita

Le neroverdi hanno scelto il successore di Bianchini, ora si attendono novità da Cislago che ospita Udine. In B2 derby tra Busto e Legnano, per Bodio difficile trasferta a Bergamo

eraldo buonavita pallavoloSarà una giornata importante per la B1 femminile, non tanto per le sfide in programma (molte delle quali a pronostico chiuso) quanto per il debutto di almeno un nuovo allenatore. La Castellanzese, infatti, ha scelto il sostituto del dimissionario Bianchini: si tratta di Eraldo Buonavita (foto), ben conosciuto nella zona per aver allenato Busto nell’anno della storica promozione in A1 e poi la Pallavolo Varese maschile (due stagioni fa è tornato al settore femminile con la Pro Patria Milano). Buonavita dirigerà il primo allenamento già venerdì sera e guiderà la squadra nella trasferta a Bologna per affrontare, sabato alle 20.30, il Campagnola Idea Volley, che in classifica ha 6 punti come le neroverdi. Non si conosce ancora, invece, il nome di chi prenderà il posto di Raffaele Di Vito sulla panchina del Cistellum: la squadra di Cislago, ultima in classifica, domenica alle 18 ospiterà l’Atomat Udine. Alla stessa ora in campo anche l’Eas Italia Orago, impegnata nella lunghissima trasferta di Porcia per affrontare la Domovip. Nel girone A, infine, Villa Cortese ha in programma sabato alle 21 la proibitiva sfida sul campo della capolista Pomì Casalmaggiore.

Giornata molto attesa anche per la B2: nel programma spicca il derby tra Yamamay Busto Arsizio e Focol Legnano, sabato alle 18 in viale Gabardi, con le ospiti in formazione rimaneggiata ma tornate a vincere dopo due sconfitte di fila. Problemi di infortuni anche per l’Aquatech Bodio, che spera di recuperare almeno Bergami per la trasferta di sabato alle 21 sul campo della Foppapedretti Bergamo.

Serie B1 – Programma e classifica
Serie B2 – Programma e classifica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore