La Pro Patria espugna Montichiari

I tigrotti battono 1-0 i bresciani grazie al gol nel finale di Cortesi. I tigrotti soffrono più del dovuto, sfruttando solo nel finale la superiorità numerica nel primo tempo

Una vittoria importante ma sofferta della Pro Patria a Montichiari, che espugna il “Romeo Menti” per 1-0. I tigrotti con l’uomo in più dal 36’ del primo tempo per l’espulsione di Bettenzana, soffrono nella ripresa il dinamismo e l’aggressività della formazione bresciana. Decide la rete di Cortesi in acrobazia al 36’ della ripresa su cross dalla sinistra battuto da Giannone. La squadra di Cusatis oggi non ha mostrato la faccia migliore, apparsa senza idee e confusionaria in diverse fasi della match.
FISCHIO D’INIZIO – La Pro scende in campo al “Romeo Menti” per cercare di compiere un altro passetto di avvicinamento alla zona playoff, più vicina dopo la vittoria contro l’Entella. Giovanni Cusatis, allenatore biancoblu, ritrova dopo la squalifica i due centrali di difesa Nossa e Polverini, ma perde Mora, fermato dal giudice sportivo. Al suo posto come mezzala sinistra, come da pronostico, schiera Artaria. In porta c’è di nuovo Andreoletti, mentre in attacco confermato l’assetto con Giannone dietro a Serafini e Cozzolino. Per il Montichiari le assenze sono ben più importanti con Dimas e Spagna che scontano un turno di stop imposto dal giudice sportivo.  
 
IL PRIMO TEMPO – Parte meglio la Pro Patria, che al 2’ va alla conclusione con Bruccini, ma il destro del Brucio esce non distante dall’incrocio dei pali. L’inizio partita è solo illusorio, dato che nei minuti a seguire le due squadre si fronteggiano senza sferrare colpi importanti. Al 23’ Nossa si fa battere da Kyeremateng, che si presenta davanti ad Andreoletti, ma il tiro della punta bresciana non è angolato e il numero uno tigrotto si salva in angolo. Al 36’ Zambelli sbaglia il retropassaggio, Cozzolino si impossessa della palla, ma viene fermato con le cattive da Bettenzana. L’arbitro fischia la punizione ed espelle il difensore rossoblu per fallo da ultimo uomo. Dalla punizione conseguente Giannone con un bel sinistro a giro colpisce la traversa. Due minuti dopo, al 39’, Cozzolino, servito in verticale da Serafini, difende palla e calcia in porta; Gambardella respinge d’istinto e Bruccini da posizione angolata manda alto. Il primo tempo si chiude senza altre occasioni di rilievo.
LA RIPRESA – Nel secondo tempo, con l’uomo in più, la Pro Patria dovrebbe spingere sull’acceleratore. Il Montichiari ha invece un’idea diversa e comincia a spingere con intensità, difendendo con ordine. Al 23’, dopo qualche minuto nervoso con diversi ammoniti, i padroni di casa sfiorano il gol con Kyeremateng, che va al tiro al termine di una bella azione manovrata, ma la conclusione volante termina a lato. Al 26’ altra buona occasione per i padroni di casa, con Lojacono che scambia con Altobelli e va alla conclusione impegnando severamente alla deviazione in angolo Andreoletti. Sul ribaltamento di fronte Cozzolino sbaglia incredibilmente ad un passo dalla riga di porta mettendo a lato un cross basso dalla sinistra di Viviani. Al 36’ Cortesi, appena entrato, mette in rete con una bella acrobazia un corner battuto dalla sinistra da Giannone siglando l’1-0 per la Pro. I tigrotti si chiudono e ripartono senza lasciare spazi agli avversari. La gara termina con un palo di Bruccini al 47’ con una conclusione dalla lunga distanza.

TABELLINO
Montichiari – Pro Patria 0-1 (0-0)
Marcatori: al 36’ st Cortesi (PP).
Montichiari (4-4-2): Gambardella; Verdi, Bettenzana, Filippini, Zambelli; Muchetti, Agostinone, Dolce, Lojacono (dal 31’ st Dalì); Kyeremateng (dal 31’ st Saleri), Altobelli. All.: Ottoni.
Pro Patria (4-3-1-2): Andreoletti; Gambaretti, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Vignali, Artaria (dal 23’ st Viviani); Giannone (dal 41’ st Siano); Serafini, Cozzolino (dal 31’ st Cortesi). All. Cusatis.
Arbitro: Cangiano di Napoli (Galeoti e Pancrazi).
Note: giornata variabile e fresca, terreno in discrete condizioni.

Ammoniti: Muchetti, Kyeremateng, Altobelli, Dolce per il Montichiari. Gambaretti, Vignali, Bruccini per la Pro Patria. Espulso al 36’ pt Bettenzana per fallo da ultimo uomo. Calci d’angolo: 3-2 per il Montichiari. Spettatori: 613.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore