Torna la cronoscalata tra Brusimpiano e Ardena

Domenica 20 gli appassionati potranno misurarsi sui tre chilometri della salita e aiutare i restauri del Santuario che domina il percorso

Domenica 20 maggio torna per la sesta volta la cronoscalata non competitiva Brusimpiano-Ardena, percorso ormai collaudato che si snoda per tre chilometri sino al Santuario che si trova sulla sommità della salita.
L’evento serve, come nel passato, per raccogliere fondi a favore del restauro dello stesso santuario ed è organizzato congiuntamente dalla "Sc Binda" e dal gruppo "Amici del Cuvignone" oltre ad avere il patrocinio della Provincia. Le partenze dei ciclisti si susseguiranno dalle 8,30 alle 12,30 e l’iscrizione è possibile in loco al prezzo di 10 euro.
La cronoscalata è stata presentata stamattina – martedì 15 – a Villa Recalcati, con l’assessore De Bernardi Martignoni a fare da padrone di casa per ospitare gli interventi di Renzo Oldani e Paolo Costa. Il presidente della "Binda", già peraltro concentrata sulla Tre Valli del prossimo agosto, ha ricordato come questo evento sia ormai un appuntamento fisso nell’agenda dei cicloamatori della nostra zona, Canton Ticino compreso. Costa, per gli "Amici del Cuvignone" ha quindi spiegato: «Abbiamo sempre mantenuto la motivazione originaria di questa gara e oggi con soddisfazione possiamo dire che la cronoscalata, in questi anni, è cresciuta sia come partecipanti che come amici e sostenitori della nostra finalità benefica».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.