La pioggia non ferma il Jazz Ascona

Il festival musicale ha subito qualche ritardo per dei temporali, ma questo non ha fermato gli artisti, come dimostrato dalla foto

 Decisamente bagnato l’inizio della 28esima edizione di JazzAscona che registra due sere di pioggia su tre. Ma tant’è. Se la cassa piange, nemmeno i ripetuti acquazzoni di giovedì e di sabato sono riusciti a rovinare la festa. Certo, sabato verso le 20.15 si sono dovuti interrompere alcuni concerti (eloquente la foto che ritrae la stoica cantante e pianista Champian Fulton appena riparata dal diluvio…), ma poi la musica è continuata dalle 10 in poi, e per tutta la serata e la notte ad Ascona si è fatta festa. In due tende il programma si è svolto senza interruzioni. Nei prossimi giorni il tempo dovrebbe volgere finalmente al bello. Più incerta l’evoluzione nel prossimo week-end. Toccando ferro…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore