Arrestato mentre tentava di rubare uno scooter

La polizia è intervenuta in piazza Repubblica bloccando l'attività di due uomini. Uno è riuscito a fuggire mentre l'altro, un pluripregiudicato trentenne tunisino è stato tratto in arresto e verrà espulso

 Nella tarda serata di ieri  una Volante è intervenuta nei pressi di Piazza Repubblica,  dove era stato segnalato un tentato furto di un ciclomotore parcheggiato in via Manzoni a lato del centro commerciale “Le Corti”.

Due cittadini nordafricani, dopo aver prelevato il ciclomotore dall’apposito parcheggio riservato, lo avevano trasportato dietro il chiosco dell’edicola in Piazza Repubblica dove tentavano di rompere il blocco a sterzo del mezzo, senza riuscirvi, tali manovre causavano il danneggiamento dello scooter.
Il tempestivo arrivo della Volante ha indotto i malfattori a desistere dal loro intento a  darsi alla fuga: uno di questi riusciva a dileguarsi mentre A.B., trentenne cittadino tunisino, irregolare sul territorio nazionale, veniva bloccato.
L’uomo, nel tentativo di divincolarsi dalla presa reagiva con violenza scalciando e minacciando gli agenti tanto da indurli ad ammanettarlo. Privo di documenti, è stato accompagnato in Questura dove è risultato già conosciuto con diversi alias, nonché pluripregiudicato con precedenti in materia di stupefacenti  e più volte destinatario di ordine di espulsione del Questore di Varese.
Il giovane è stato arrestato per tentato furto aggravato e denunciato per minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, inottemperanza al decreto di espulsione e al divieto di ritorno nel Comune di Varese. Nei suoi confronti è stata avviata la procedura di espulsione dal territorio nazionale.
Proseguono i servizi di vigilanza e controllo del territorio nella zona di Piazza della Repubblica, con frequenti passaggi delle Volanti e delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine: nella medesima zona, peraltro, nella giornata di ieri è stato fermato un cittadino tunisino, regolare sul territorio nazionale, in possesso di sostanze stupefacente. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato segnalato alla Prefettura/UTG per l’adozione delle sanzioni amministrative previste per gli assuntori di sostanze stupefacenti.
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.