Cinquanta ciclisti per la sicurezza sulle strade

Si è svolta anche in città la manifestazione organizzata da Fiab, denominata a livello nazionale #bastamortinstrada e lanciata da #salvaiciclisti

Domenica 18 novembre alle ore 18, si è tenuta la manifestazione organizzata da FIAB Ciclocittà Saronno in concomitanza con l’iniziativa #bastamortinstrada lanciata da #salvaiciclisti. «È una doverosa reazione alle sempre più frequenti morti di ciclisti sulle strade italiane, tra cui l’ultima, drammatica, della scout diciassettenne Altea Trini, la scorsa settimana – spiegano da Fiab Ciclocittà -. Una cinquantina le persone presenti, compresa una rappresentanza del gruppo Agesci di Saronno, che hanno sfilato silenziosamente per le strade del centro, bicicletta alla mano, portando una candela e distribuendo volantini alle persone che, incuriosite, si chiedevano cosa stesse accadendo».

«La sicurezza stradale è un valore che riguarda tutti – spiegano a FIAB Ciclocittà Saronno -, ma purtroppo viene spesso vista in maniera conflittuale: pedoni contro ciclisti e ciclisti contro automobilisti. Spesso ci dimentichiamo che tutti siamo di volta in volta automobilisti, ciclisti e pedoni, e che una migliore coesistenza tra le varie forme di mobilità è qualcosa da cui tutti possiamo trarre vantaggio. Quello che FIAB chiede, con iniziative come questa e quelle analoghe svolte in questi giorni in tante città italiane, è che chi progetta la città debba mettere la sicurezza degli abitanti negli spostamenti come valore non negoziabile, da tenere sempre presente. Serve anche che i vigili controllino e reprimano eccessi di velocità e guida pericolosa, anziché limitarsi a Saronno, come in tante città italiane, a multare divieti di sosta o soste scadute. Le situazioni e la sensazione di pericolo rendono molti cittadini timorosi di girare in bici o a piedi. Si dovrebbe cominciare facendo rispettare i limiti di velocità, perché basta una distrazione perché l’auto diventi un’arma mortale. Ma il cambiamento nella cultura della mobilità è soprattutto qualcosa che parte da noi, dalle persone che si spostano ogni giorno e che devono imparare a rispettare "l’altro". È su questo che FIAB spende le proprie iniziative; vi invitiamo a seguirle sulla nostra pagina Facebook FIAB Ciclocittà Saronno». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.