“Cosa fare dei giornalisti nell’era digitale?”

Le nuove frontiere del “mestiere più bello del mondo” è il tema dell’incontro in programma venerdì alle 17.30 nel corso di GlocalNews

giornalista fotoAvviso importante: nessuno si spaventi dal titolo di questo appuntamento che ha a che fare col giornalismo e col suo futuro, ma soprattutto col futuro di chi ancora i giornali li fa, o li vorrà fare.
Piuttosto si cercherà di trovare la bussola di questa professione, nell’incontro Nell’era digitale che fare dei giornalisti?, in programma alle 17.30 di venerdì 16 novembre a Varese nell’ambito di GlocalNews, la tre giorni dedicata al giornalismo on line e non solo, che termina sabato. 
Non si parlerà delle mode rottamatrici rivolte a questa professione, degli attacchi anche da parte del mondo della politica, delle critiche spesso qualunquiste verso questo lavoro, che ci piace pensare, senza riserve mentali, come "il più bello del mondo". Nulla di tutto ciò sarà al centro dell’incontro.
Si parlerà piuttosto di professionalità, anche perché ne va del futuro non già dell’informazione, ma della democrazia, che dal giornalismo deve essere servita attraverso il controllo del potere: un’attività che deve venir eseguita con rigore e preparazione.
Sarà una disamina di come questo mestiere stia già mutando verso altre e alternative forme di analisi delle fonti e verifica delle notizie da esse rilanciate, dell’elaborazione dei contenuti e della pubblicazione non solo sulle piattaforme oramai divenute “tradizionali” – vedi giornali on line – ma anche della loro fruizione del pubblico attraverso le reti sociali.
L’incontro, che vedrà la partecipazione del Presidente dell’Ordine dei giornalisti lombardi Letizia Gonzales e del vice direttore di Varesenews Michele Mancino, avrà come obiettivo quello di capire come la figura del giornalista sta cambiando in questi anni di enorme crescita del web, e di sviluppo dei social network.
Per questo daranno il loro contributo fondamentale all’incontro Mario Tedeschini Lalli (ONA, Gruppo L’Espresso), Michele Mezza (Rai), Pino Rea (Lsdi), Pier Luca Santoro (Giornalista e Blogger).
Non si spaventino soprattutto i giovani che vogliono seguire questa professione come attività lavorativa per la vita: li aspettiamo a questo incontro per chiacchierare di buon giornalismo e del suo futuro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.