“Registrazioni carpite”, Valentini contro Report

Il capogruppo pdl in Consiglio regionale si lamenta del trattamento avuto nel corso di un'intervista fratta dalla trasmissione di Milena Gabanelli

report fotoNel corso dell’ultima puntata della trasmissione Report di Milena Gabanelli è stato intervistato l’ex capogruppo Pdl in consiglio regionale Paolo Valentini. Nel corso del servizio sono state registrate alcune conversazioni fra il giornalista e lo stesso Valentini.

«Quale onore ricevere una risposta da parte della signora Gabanelli, che tra l’altro mi attribuisce un ruolo politico di fondamentale importanza del quale la ringrazio. Resta il fatto che i consiglieri registrati a loro insaputa dal giornalista di Report – in un’area del Consiglio regionale della Lombardia nella quale non è possibile effettuare registrazioni – sono stati tre. In uno stato democratico le regole devono valere per tutti e in primo luogo per coloro che esercitano una funzione pubblica, ad esempio politici e giornalisti, soprattutto se fanno della correttezza e della trasparenza il loro cavallo di battaglia. Comunque, come ho già annunciato nel corso della conferenza stampa tenuta ieri, ribadisco di aver dato mandato ad alcuni tecnici e all’avvocato Salvatore Stivala di analizzare la parte del filmato che mi riguarda per verificare la congruenza dello stesso con le mie affermazioni. Se la signora Gabanelli è convinta della correttezza dell’operato dei suoi giornalisti non avrà nulla da temere».
Così il capogruppo del Pdl in Regione Lombardia Paolo Valentini risponde alle dichiarazioni della conduttrice della trasmissione Report di RaiTre Milena Gabanelli.
LA POLEMICA
GUARDA LA PUNTATA DI REPORT

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.