Arrestato spacciatore di cocaina. Aveva centinaia di clienti

I carabinieri di Cislago hanno trovato a casa del 32enne droga per 500 dosi, con tanto di materiale per il confezionamento e fogli coi codici dei clienti

Fermato dai carabinieri lo spacciatore di cocaina del cislaghese. L’arresto è avvenuto mercoledì, quando nella mattinata i militari della stazione cittadina hanno fermato un 32enne in bicicletta che tradiva un certo nervosismo. Infatti, durante la perquisizione gli sono stati trovate addosso un mazzo di chiavi e nel portafoglio biglietti di piccolo taglio per un totale di 775 euro. L’uomo ha riferito di non abitare in zona, ma i militari non gli hanno creduto, andando a verificare che le chiavi aprivano un appartamento di Turante. Avendo il 32enne dei precedenti per spaccio è anche scattata la perquisizione nell’appartamento, dove sono state rinvenute nella fodera di una giacca del guardaroba e in un sacchetto della scarpiera. Il tutto per poter confezionare 500 dosi, con tanto di bilancini di precisione, cinque telefoni cellulari, materiale per l’impacchettamento e un foglio con la contabilità. Centinaia i clienti “contati” dai carabinieri. Il 32enne, di origine straniera, è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, e condotto nel carcere di Como.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.