Festa di Hitler, inizia il processo per odio razziale

Secondi i verbali di inchiesta, quella notte furono storpiate alcune canzoni italiane famose con versi osceni.

Approda in tribunale martedì 15 gennaio la nota vicenda della festa per il compleanno di Hitler: l’indagine condotta dal  pm Luca Petrucci si è conclusa 22 avvisi di comparizione per altrettanti indagati che dovranno presentarsi  di fronte al tribunale monocratico di Varese per rispondere del reato di istigazione all’odio razziale. Tra gli indagati un consigliere del Pdl di Busto Arsizio Checco Lattuada. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.