Lega: “La cittadinanza deve essere frutto di un percorso di integrazione”

La presa di posizione della sezione cittadina del Carroccio di fronte alla richiesta della minoranza di dare la cittadinanza onoraria ai bambini nati da genitori stranieri

Un bambino che nasce a Castiglione Olona, i cui genitori vivono e lavorano regolarmente, pagano le tasse e partecipano attivamente alla vita sociale del nostro paese può essere considerato castiglionese? Assolutamente sì, e non capiamo perchè Progetto Castiglione risponda con un secco "no".
Gode di tutti i diritti e doveri di cui gode qualsiasi bambino nato a Castiglione Olona? Assolutamente sì: ha diritto all’unità famigliare, all’assistenza sanitaria, all’alloggio e all’istruzione. E potrà diventare, lo garantiscono la Costituzione e i trattati europei, ciò che vorrà nel pieno rispetto delle sue capacità e aspirazioni.
Per noi la cittadinanza è cosa diversa, il sentirsi cittadino non è (e non deve essere) frutto di alcuna imposizione o concessione, è il punto di arrivo di un autentico percorso di integrazione: non basta ricevere dal Sindaco una medaglietta con scritto "Cittadino" per esserlo veramente. E fatto in questo modo, confinando il tutto in una manifestazione pomeridiana del fine settimana come propone l’opposizione (e come già successo in città a noi vicine), non ha assolutamente nulla di straordinario, anzi.
Ed è proprio ciò che abbiamo sostenuto anche in Consiglio Comunale e continuiamo a sostenere, credendo fermamente in una vera commissione aperta, che coinvolga tutte le realtà sociali della Città (ben vengano quindi le proposte di tutti), nella quale si individuino punti e percorsi comuni per far comprendere ai bambini, ai ragazzi e soprattutto ai genitori il valore di un diritto così fondamentale.
Ribadiamo quindi all’opposizione il nostro invito a fermarsi nell’opera di delegittimazione di una commissione che sta già muovendo i suoi primi passi: dimostrare infatti che una sintesi è possibile anche partendo da punti di vista diversissimi è sicuramente una ricchezza per tutti. Ridicolizzare ogni incontro, cercando di trasformarlo in uno scontro per raccattare voti, fa del male soprattutto a quei bambini a cui la commissione è rivolta e che un giorno saranno a pieno titolo cittadini di Castiglione Olona.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.