Premio internazionale per Splash and Spa

Il centro ticinese si è aggiudicato il terzo posto all'interno del concorso internazionale “John Jacob Astor Competition”, per l'alto livello di innovazione in ambito tecnologico e architettonico

Riconoscimento internazionale per Splash&SPA Tamaro, il parco acquatico di Rivera (Canton Ticino). Il premio è stato assegnato nel corso dell’ExpoReal 2013 di Monaco di Baviera, il più grande convegno europeo dedicato al Real Estate a cui partecipano ogni anno oltre 38.000 persone e1.700 espositori provenienti da tutte le parti del mondo. Il centro ticinese si è aggiudicato il terzo posto all’interno del concorso internazionale “John Jacob Astor Competition”, al quale hanno partecipato 38 progetti europei e americani, per l’alto livello di innovazione in ambito tecnologico e architettonico. La gara si è svolta interamente sui social network e i lavori migliori, caricati sul blog di EXPO REAL, sono stati votati direttamente dai membri della web community.
La struttura, progettata dall’architetto Marco Giussani, si compone di tre futuristiche cupole, dedicate rispettivamente a scivoli, piscine e area SPA di 3.000 mq, immerse nel verde del Monte Tamaro. Un’attenzione particolare è stata data all’ambiente: Splash&Spa Tamaro è infatti una struttura eco-compatibile ingrado di risparmiare il 50% di energia rispetto a un parco acquatico di uguali dimensioni, grazie all’isolamento termodinamico, principio con cui è stato costruito l’intero centro. È così possibile riscaldare e rinfrescare la struttura riducendo al minimo gli sprechi: grazie al principio dinamico sul quale si basa la copertura delle cupole, la regolazione della temperatura interna degli ambienti appare subito estremamente gradevole. L’utilizzo delle più moderne tecnologie in ogni settore, si è tradotto inoltre in un uso parsimonioso dell’acqua e in una gestione molto accurata dell’energia.razie a sofsticati sistemi di recupero, la maggior parte del calore proveniente dell’acqua e dall’aria viene recuperato per il riscaldamento delle vasche. La parte esterna degli scivoli è anch’essa isolata per ridurre le perdite caloriche e per ottimizzare in contemporanea il fabbisogno calorico altrimenti necessario. Oltre il 70% dell’acqua viene anch’essa rigenerata e riciclata per pulizie e per la manutenzione di aree esterne e giardini. Anche nella progettazione illumino tecnica, realizzata con fari led a risparmio energetico, è stato possibile raggiungere elevati standard tecnologici sia per quanto concerne il risparmio energetico sia per l’aspetto scenografco. Le cupole sono infatti in grado di trasformarsi in vere e proprie lanterne con efetti scenografci mozzafato. In particolare i giochi di luce, di grande impatto e ben visibili nelle ore serali, creano un’atmosferaveramente magica. Proprio questa singolare caratteristica Splash&SPA Tamaro ha ottenuto uno straordinario consenso tra giuria e pubblico .“Siamo molto lieti e anche orgogliosi di questo riconoscimento da parte del pubblico e della giuria. Abbiamo cercato di creare un centro davvero innovativo, sia nei suoi contenuti quanto nella sua architettura. L’utilizzo delle più moderne tecniche di progettazione e di costruzione con particolare sensibilità e rispetto per l’ambiente, in concomitanza alla cura del dettaglio, stanno premiando il lavoro dei tanti collaboratori e professionisti che hanno partecipato a questo straordinario progetto ” commenta l’architetto Marco Giussani.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.