“Ex Cantoni: dov’è il rapporto Arpa sull’inquinamento dell’area?”

Rifondazione Comunista, Attac Saronno, e Comitato Acqua chiedono chiarimenti all’amministrazione comunale dopo l’allarme inquinamento delle falde vicino alla scuola Pizzigoni

Entro fine di dicembre 2013 l’ARPA (agenzia regionale per la protezione dell’ambiente) doveva fornire all’amministrazione comunale il suo parere sul “piano di caratterizzazione” presentato dalla proprietà dell’area ex Cantoni.

Dov’è questo documento? L’amministrazione l’ha ricevuto? Se si quando metterà a conoscenza la cittadinanza delle risultanze?

In base alla ricostruzione storica delle lavorazioni effettuate in Cantoni, frutto anche delle nostre interviste a persone che hanno lavorato nella fabbrica, sappiamo che la Cantoni ha fatto ampio uso di PCE nelle lavorazioni. L’uso di tali sostanze ed il loro sversamento più o meno accidentale è  compatibile con l’inquinamento delle falde acquifere registrato nei pozzi pubblici di Via Miola   (uno dei quali ora è chiuso) che tanto giustificato allarme hanno suscitato nel momento in cui sono stati riscontrati  elevati valori di tetracloroetilene nei rubinetti della scuola elementare Pizzigoni.

Ed i terreni quanto sono inquinati? L’assenza di interventi può compromettere ulteriormente la falda acquifera?

 

Nonostante il piano di caratterizzazione, secondo gli esperti da noi interpellati, presenti delle lacune e necessiti di ulteriori indagini più approfondite, crediamo sia compito dell’amministrazione rendere noto nel più breve tempo possibile le conclusioni a cui è giunta l’ARPA sin dai prossimi appuntamenti istituzionali, che sono pubblici e vanno adeguatamente pubblicizzati, in un percorso partecipativo e trasparente nei confronti dei cittadini, a cominciare dalla prossima riunione della Commissione Acqua e della Conferenza dei Servizi che si terrà presso la Provincia di Varese.

La salute è un bene comune! La trasparenza e la conoscenza del grado di inquinamento delle aree sono un diritto! I cittadini devono sapere e poter partecipare!

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.