Ebi Ere firma per una squadra portoricana

Il capitano della Cimberio proseguirà la stagione nei Caciques di Humacao e troverà come avversario anche Daniel Santiago

Proseguirà sui campi portoricani la stagione di Ebi Ere, capitano della Cimberio negli ultimi due campionati di Serie A. L’ala americana di passaporto nigeriano ha infatti firmato un contratto con i Caciques (i capitribù) di Humacao, città affacciatà sulla costa est dell’isola caraibica.
La lega portoricana BSN è di buon livello e a causa della propria organizzazione permette a molti giocatori che militano negli Usa o in Europa di proseguire nell’attività agonistica quando i propri campionati sono fermi per le ferie estive o, nel caso di Ere, quando la propria squadra ha terminato la stagione.
Ere potrà quindi disputare una decina di partite di stagione regolare e provare a risollevare le sorti dei Caciques che attualmente sono penultimi in classifica con un record di 9 vittorie e 16 sconfitte. Tra i prossimi avversari del capitano biancorosso ci sarà anche Daniel Santiago, il pivot dei Roosters campioni d’Italia, che è portoricano e che milita nei Cangrejeros di Santurce.
Difficile che Ere possa tornare in futuro a Varese: il contratto dell’ala è in scadenza e rappresentava l’accordo più oneroso per le casse biancorosse. A quelle cifre (300mila dollari) è impossibile che torni, ma in generale – almeno in questo momento – pare comunque improbabile pensare che possa rivestire la maglia della Cimberio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.