Rosati torna in politica con Forza Italia

L'ex presidente del Varese tra i promotori di un club del movimento politico, intitolato a Vladimir Putin

L’ex presidente del Varese Antonio Rosati torna nel mondo della politica a un anno dal tentativo, fallito per poco, di farsi eleggere al Pirellone nel corso dell’ultima tornata delle Elezioni Regionali.
Allora Rosati (foto a lato con Silvio Berlusconi in occasione di un’amichevole con il Milan a Masnago) si presentò per una lista che supportava Roberto Maroni, questa volta invece si impegna in Forza Italia. È infatti tra i promotori (ed è il presidente) di un club "azzurro" con sede in via Dante curiosamente intitolato al presidente russo Vladimir Putin; insieme all’ex numero uno biancorosso ci sono il manager genovese Ubaldo Santi (ex consigliere comunale del Psi a Genova), Daniele Ricossa e Cristiano Puglisi. Oltre a calcio e politica, di recente, il nome di Rosati era emerso in un’indagine contro la malavita organizzata in Brianza: secondo gli inquirenti l’imprenditore nativo di Santa Margherita Ligure sarebbe stato vittima di alcuni taglieggiatori legati alla ‘ndrangheta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore